Benvenuto su LomGroup
(+39) 080 8911347
70010 Turi (BA)

Sai davvero cos’è la postura?

  • Home
  • News
  • Sai davvero cos’è la postura?

Sono 20 anni che parliamo di postura in Italia e nel mondo attraversando fiere, meeting, congressi, battendoci per sensibilizzare le persone ad assumere una corretta postura ed educare i propri figli a non adottare posizioni scorrette che possono indurre ad una crescita scorretta di muscoli, ossa ed articolazioni.

Siamo consapevoli che il significato della parola “postura” cambia a seconda della persona: io, tu e tuo cugino sicuramente avremmo delle immagini che ritraggono la postura in maniera differenti e con declinazioni diverse.

In questo articolo cercheremo pertanto di dare un significato univoco alla parola postura portando alcuni esempi di vita quotidiana che ci possono essere utili.

Quindi? Cos’è la postura?

La postura non è solo l’atteggiamento che adotti durante una fase statica o in movimento. È molto di più: è l’indice del tuo stato psicofisico.
É l’insieme di tutti gli adattamenti che il nostro corpo ha rispetto all’ambiente conseguentemente a situazioni, condizioni fisiche ed emotive. La postura è la posizione che il corpo ha rispetto alla gravità nella sua totalità o in parte di esso in determinate condizioni statiche o in movimento.

Una postura corretta, si sa, è molto importante per la prevenzione dei dolori fisici e dei traumi, per avere una maggiore mobilità fisica, un’agilità maggiore e una resistenza più elevata durante le performance fisiche e nell’evitare infortuni. Anche l’aspetto della persona, la sua capacità comunicativa ed il linguaggio del corpo ne traggono enorme beneficio.

Leggi anche: 5 buoni motivi per usare i plantari

I plantari aiutano a correggere la postura errata?

I nostri plantari su misura, permettono al piede di lavorare nel migliore dei modi.
Correggono eventuali difetti e sostengono i piede nei suoi punti di debolezza.
Il plantare su misura viene realizzato, dopo aver eseguito esami posturali, badopodometrici e stabilometrici che permettono di registrare le caratteristiche fisiche del piede e il suo appoggio.
Il nostro plantare su misura è in realtà il frutto di un lavoro di equipe posturologo, podologo, ortopedico, odontoiatra, optometrista ecc.

Infatti dopo essere stato realizzato, viene testato dal paziente e, sulla scorta di numerosi test, modificato e corretto se necessario. Superata una prima fase di assestamento, può diventare difficile rinunciare al plantare, per la sensazione di comfort e sostegno che chi lo indossa ne ricava.

Diversi studi hanno infatti dimostrato che un plantare propriocettivo (ossia che agisce in maniera attiva sulla postura dell’individuo) sono molto utili se utilizzati correttamente a risolvere i problemi posturali, soprattutto nei più giovani, che traggono giovamento sia a livello fisico che psicologico, a livello sportivo e non.

Come fare per ricevere il proprio plantare?

Per venire incontro alle esigenze di tutti, abbiamo sviluppato un software in grado di poter essere utilizzato da ogni tipo di professionista del settore ortopedico, in tutta Italia, con la possibilità di integrare i propri risultati con pareri di esperti e luminari ortopedici.

Questa piattaforma prende il nome di PlantarWeb, uno strumento in grado di poter realizzare il plantare su misura e di riceverlo comodamente presso il vostro centro autorizzato incaricato della fase analitica e di raccolta dei dati. Bisogna iniziare a pensare che la rivoluzione del settore ortopedico può e deve partire dal basso, ossia, proprio dai piedi!

Contattaci per prenotare la tua visita e scoprire qual è il centro PlantarWeb più vicino a casa tua.

Ti aspettiamo!

Potrebbe anche interessarti: Mal di schiena? La colpa può essere dei piedi